Discussioni sulla fotografia
 

Stampa da negativo e dia senza digitalizzazione

Gio 6 Lug 2017 09:58
Fotografo le mie vacanze ancora a pellicola. Da quel che ho capito il mio
supermercato fa sviluppo -> digitalizzazione -> stampa (su carta
"digitale" ???).
Cerco, in Milano e/o dintorni, per vedere la differenza, qualcuno che
sviluppi e stampi (a colori, negativi e dia, 135 e 120) in metodo
classico senza digitalizzazioni di sorta.
Suggerimenti?
Grazie.
Gio'
Trex su Win 10 6 Lug 2017 11:04
Il 06/07/2017 09:58, Gio ha scritto:
> Fotografo le mie vacanze ancora a pellicola. Da quel che ho capito il mio
> supermercato fa sviluppo -> digitalizzazione -> stampa (su carta
> "digitale" ???).
> Cerco, in Milano e/o dintorni, per vedere la differenza, qualcuno che
> sviluppi e stampi (a colori, negativi e dia, 135 e 120) in metodo
> classico senza digitalizzazioni di sorta.
> Suggerimenti?
>

La vedo dura. La carta non è digitale, è la stampatrice che ha un input
digitale. Ormai tutti i laboratori hanno stampatrici digitali, visto che
la stampa da pellicola è diventata una minima frazione del lavoro. Non
saprei certo chi consigliarti, forse potresti trovare ancora qualche
piccolo fotografo con minilab, ma dubito che la qualità possa essere
migliore (non per il minilab in se, ma il piccolo fotografo che
sicuramente stampa poco...)



--
__________________________________________

Merely ******* http://www.sergiotressino.it/
Leisure: http://trextrips.altervista.org/
__________________________________________
Peter & Pan © 6 Lug 2017 23:35
Gio ci ha detto :
> Fotografo le mie vacanze ancora a pellicola. Da quel che ho capito il mio
> supermercato fa sviluppo -> digitalizzazione -> stampa (su carta
> "digitale" ???).
> Cerco, in Milano e/o dintorni, per vedere la differenza, qualcuno che
> sviluppi e stampi (a colori, negativi e dia, 135 e 120) in metodo
> classico senza digitalizzazioni di sorta.
> Suggerimenti?
> Grazie.
> Gio'

Prova a chiedere a Stu***** Fahrenheit se conosce qualche lab che lavori
in maniera classica. Cmq, la vedo dura. La differenza la puoi vedere
sfogliando qualche numero di National Geographic di venti anni fa e
quelli che invece trovi adesso in edicola.

--
https://www.flickr.com ******* nicola_prisco/
Dubardiball 16 Lug 2017 11:44
"Gio" <21645invalid@mynewsgate.net> ha scritto nel messaggio
news:2017070607585421645@mynewsgate.net...
> Fotografo le mie vacanze ancora a pellicola. Da quel che ho capito il mio
> supermercato fa sviluppo -> digitalizzazione -> stampa (su carta
> "digitale" ???).

Tanti minilab utilizzano la vecchia carta fotosensibile per stampare, ma
tutto il processo a monte è digitale.
Non avere rimpianti; le stampe standard "tutto *****ogico" facevano quasi
sempre schifo ed erano peggio di quelle odierne con procedimento "misto"
Non farti trasportare da paranoie hi-fi

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Discussioni sulla fotografia | Tutti i gruppi | it.arti.fotografia | Notizie e discussioni fotografia | Fotografia Mobile | Servizio di consultazione news.